Come valorizzare la tua immagine e comunicare chi sei

Ti sei mai guardata allo specchio vedendo un’immagine spenta, senza sapere bene quale fosse la causa di quella sensazione? E al contrario, hai fatto caso a quali sono i dettagli, gli abiti, il trucco che ti danno la carica, ti fanno stare bene con te stessa e comunicano davvero chi sei?

Ogni persona è unica e il compito di una consulente d’immagine è proprio quello di tirar fuori e far risaltare quell’unicità, attraverso abbinamenti e colori che valorizzano, aiutandoti trovare un’armonia e un equilibrio per farti stare meglio con te stessa.

Oggi voglio presentarti Alina, Image consultant, che mi ha fatto scoprire questo bellissimo mondo e che mi sta seguendo in un percorso di valorizzazione e rinascita (ho deciso che questa è la mia parola dell’anno, l’avevo inaugurata quando ho fatto il calendario della famiglia, ricordi?).

Ho fatto ad Alina alcune domande per conoscere meglio il suo lavoro, a lei la parola!

Chi è il consulente d’immagine?

Il consulente d’immagine è quella figura professionale che si occupa di valorizzare l’aspetto attraverso il modo di vestirsi, muoversi, presentarsi. Si occupa di tutto quello che concerne la comunicazione non verbale: l’abbigliamento, l’igiene personale, il trucco, l’acconciatura, l’etichetta.

Grazie all’utilizzo di tecniche quali l’analisi del colore (la scelta dei colori giusti per valorizzare pelle e occhi), il camouflage (che nasconde i punti critici del fisico ed esalta i punti di forza), e attraverso l’analisi dello stile che i clienti desiderano, rimette a nuovo l’immagine, senza pratiche invasive.

Il consulente d’immagine in altre parole mette ordine nella persona, ma si dedica anche all’ambiente in cui questa vive consigliando armonia cromatica e di forma per esempio nel proprio appartamento.

Un buon studio pianificato permette di ottenere il meglio risparmiando tempo e denaro. Si eviteranno spese e scelte che potremmo rimpiangere e che non ci soddisferebbero più una volta a casa.

Cosa ti ha portata ad intraprendere questa professione?

L’amore per la moda intesa come Costume, Cultura e Qualità e non come trends dell’anno imposti da case di moda o da influencers.

L’amore per l’armonia nasce in famiglia essendo mio papà un pittore professionista. La passione però non basta. Per diventare consulente d’immagine sono necessari corsi con insegnanti accreditati e continui aggiornamenti e approfondimenti; il costante confronto con colleghi e professionisti del settore.

Ho sempre creduto nel potere della comunicazione non verbale.

Il nostro inconscio ama l’armonia e la ricerca, ne è attratto.

Avere un buon rapporto con sé stessi e con gli altri inizia soprattutto dall’immagine che diamo di noi stessi. In altre parole, dobbiamo essere capaci di esprimere con la nostra presenza quello che abbiamo dentro creando sensazioni empatiche.

Di cosa ti occupi in particolare?

Mi rivolgo principalmente alle donne. La mia consulenza parte dall’armocromia (altrimenti detta Color Analysis) ovvero dall’individuazione dei colori amici capaci di renderci più belle e più giovani dall’abbigliamento al trucco, all’analisi del corpo per trovare i tagli più adatti alla figura e valorizzarla, fino all’organizzazione del guardaroba tenendo come punto fermo i gusti e la personalità della cliente. Dal taglio dei capelli alla forma della borsa ideale… se ne può parlare per ore.

L’obiettivo è quello di ottimizzare ciò che già si ha e insegnare alla cliente come e cosa potenzia la sua immagine. A volte non si sa cosa buttare o cosa tenere, non si vuole rinunciare ad un capo che, in fondo al cuore, sappiamo che non ci dona molto ma occupa comunque spazio nel nostro guardaroba. Possiamo parlarne.

Non dimentichiamoci dell’importanza degli accessori!

La mia consulenza si estende anche all’arredamento, ma ancora prima, alla scelta dei colori che renderanno armoniosa la nostra abitazione. Vuoi vendere casa, ristrutturarla o affittarla? Oppure vorresti prendere un appartamento in affitto, ma non riesci a vederlo arredato? Non importa se piccolo o grande, spesso ciò che conta è l’emozione che scaturisce. In fondo, trovare l’appartamento giusto è come trovare l’abito da sposa capace di farci sognare.

Anche questo servizio ha lo scopo di ottenere il meglio risparmiando, non è vero che le cose belle sono quelle più costose.

Chi è il tuo cliente tipo?

Esordisco dicendo che questa consulenza non è per tutti. È rivolto solo a chi crede che migliorare la propria immagine sia un vantaggio e guadagno nel migliorare la propria vita.

Il consulente d’immagine è come un’artista che, attraverso l’armocromia e l’armonia delle forme, crea equilibrio nella persona (come nella casa) tenendo conto dei gusti e della personalità del cliente.

Come ho già accennato, l’inconscio è attratto dall’armonia e la concepisce bella. Per questo il mio cliente tipo è chi ne comprende il potenziale.

Sconsiglio la consulenza d’immagine a chi pensa che “tanto fa’ lo stesso” o a chi crede che sia come andare a fare shopping e che consista in consigli per l’acquisto.

Io lavoro sull’ESSERE e non sull’AVERE.

Se non si è spinti dalla ricerca di ESSERE il meglio di sé il consulente d’immagine non può aiutarti.

Come si svolge la consulenza?

Di questi tempi, dove gli incontri sono limitati, la consulenza si svolge principalmente via Whatsapp e via Skype nel pieno rispetto della privacy.

Dopo un primo incontro via Skype, il cliente mi può inviare per Whatsapp le sue foto (del viso, dei suoi outfits) che poi analizzerò. Il resoconto sarà commentato in un altro incontro Skype dopo l’invio della consulenza in formato pdf. La consulenza però non si conclude così perché è normale che nei mesi successivi il cliente abbia bisogno di alcuni “veloci” consigli di stile, sarò felice di poterlo aiutare lungo la strada nell’acquisizione di ciò che ha imparato.

Certo, un incontro di persona sarebbe la cosa migliore. Affidarsi esclusivamente ai mezzi informatici ha i suoi limiti; sarà comunque a discrezione del cliente la possibilità di un incontro, anche in un secondo momento. Inoltre, una consulenza completa comporterebbe anche la visura del guardaroba appunto per ottimizzare i capi che già si possiedono prima di pensare a dei nuovi eventuali acquisti.

Per quanto riguarda la consulenza sullo styling dell’appartamento sono necessari piantina e foto delle stanze.

Ci racconti la tua esperienza più bella?

Ogni consulenza mi regala emozioni e mi insegna molto. Un’esperienza che però mi ha toccato tanto è quella che ho avuto lo scorso anno con una adolescente. Questa è l’età della metamorfosi, della scoperta di sé stesse e della definizione del proprio carattere e dei gusti personali. Lo considero il primo momento importante in cui ci auto-analizziamo e ci confrontiamo seriamente con il mondo che ci circonda. Accompagnarla in questo percorso è stato (e continua ad esserlo) molto appagante. La giovane ha iniziato a prendere consapevolezza di ciò che la valorizza e sta imparando a conoscere il suo corpo e ad assecondarlo in modo armonico. Avere confidenza con il proprio corpo e la sua naturale bellezza la sta facendo fiorire, oltre a renderla più felice e sicura di sé.

Quanto costa una consulenza d’immagine?

Personalmente non amo proporre un tariffario ad ore perché desidero per il mio cliente un’esperienza piacevole, fuori dal tempo e in pieno rilassamento. Pertanto preferisco applicare una tariffa forfettaria che per la consulenza on-line va dalle 60 euro alle 100 euro. Per la singola consulenza di persona la tariffa va dalle 60 euro alle 130 euro a seconda delle esigenze.

Ovviamente, per le amiche di MAMMA AL CUBO verrà applicato uno sconto del 20%.

Ringrazio Alina per averci fatto conoscere qualcosa di più di questo bellissimo mondo. Per maggiori informazioni o per richiedere un consulenza personalizzata puoi contattare Alina scrivendole a: alitukiriza@yahoo.it.

2 commenti su “Come valorizzare la tua immagine e comunicare chi sei

  1. Marilena Rispondi

    Complimenti per tutte queste informazioni, a volte sembra facile decidere…altre volte si ha bisogno proprio di qualcuno che ti orienta e ti consiglia…👏👏👏

    • Mammaalcubo Autore articoloRispondi

      Avere una visione di te dall’esterno è sempre utile, soprattutto quando la persona cerca di aiutarti a migliorare e stare meglio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *