Novità in casa Dyson: l’asciugacapelli supersonico

Qual è la prima cosa che ti viene in mente se dico “Dyson”? Probabilmente penserai agli aspirapolveri, ai ventilatori senza pale, ma scommetto che non ti verrebbe in mente un asciugacapelli.

Dyson Supersonic™ – l’asciugacapelli supersonico – è l’ultimo prodotto arrivato in casa Dyson, una novità dirompente per questa azienda che ha sempre fatto della qualità il suo cavallo di battaglia. Per questo motivo ho scelto di collaborare con loro e oggi vorrei farvi conoscere tutto quello che c’è da sapere su questo nuovissimo asciugacapelli tecnologico.

dyson supersonic asciugacapelli backAttenzione: non è un microfono!

Ad un primo sguardo può ingannare: Dyson Supersonic™ è leggerissimo e compatto, così maneggevole che visto da dietro può sembrare un microfono 🙂 Ma basta accenderlo per capire subito che si tratta di un phon dalle mille meraviglie.

L’asciugacapelli Dyson Supersonic™ è alimentato dal motore brevettato Dyson V9, il motore digitale Dyson più piccolo, leggero e avanzato. Non è quindi un caso se il nostro supersonico pesa circa la metà di un normale phon!

A differenza dei tradizionali asciugacapelli, Dyson Supersonic™ emette un flusso d’aria controllato e ad alta velocità che consente un’asciugatura più rapida. Grazie alla tecnologia brevettata Air Multiplier™, il volume dell’aria aspirata nel motore è triplicato e viene prodotto un getto ad alta pressione con una velocità fino a 8 volte maggiore.

L’aspetto sbalorditivo è che nonostante la maggiore velocità dell’aria emessa è molto più silenzioso e discreto, perfetto per le mamme che si asciugano i capelli ad orari indicibili mentre magari nella stanza accanto qualcuno si è appena addormentato o non si è ancora svegliato.

Per ottimizzare la rumorosità di questo apparecchio gli ingegneri acustici hanno usato una ventola assiale all’interno del motore, semplificando il percorso dell’aria e riducendo turbini e vortici. Inoltre, dotando la ventola di 13 pale invece che 11 come di consueto, gli ingegneri Dyson hanno ulteriormente migliorato la silenziosità del motore, portandola ad una frequenza acustica che va oltre l’intervallo percepibile dall’orecchio umano. Infine, dal momento che il motore è piccolo e compatto, sono riusciti ad integrarlo nel manico, circondandolo di ammortizzatori acustici per ridurne ulteriormente la rumorosità.

[Se nonostante queste spiegazioni ti venisse voglia di cantare mentre asciughi i capelli, è pur sempre concesso. Potrebbero sentirti meglio i vicini, però, dal momento che il rumore del phon non potrà coprire le tue performance artistiche!]

singing

Veloce, leggero e silenzioso: 3 a 0, palla al centro.

Protezione dal calore

Il flusso d’aria mirato è in grado di controllare in modo intelligente la temperatura dell’aria per proteggere i capelli dai gravi danni causati dal calore.

Dyson ha investito circa 70 milioni di euro nello sviluppo dell’asciugacapelli Dyson Supersonic™, compresa la creazione di un laboratorio ad hoc dedicato allo studio della scienza del capello. Gli ingegneri Dyson hanno analizzato i capelli dalla radice alla punta, per capire come reagiscono alle fonti di stress, come mantenerli sani e in piega. Hanno testato il prodotto su diversi tipi di capelli e costruito attrezzature di collaudo per simulare in modo meccanico le tecniche di asciugatura, che possono variare da paese a paese.

Il risultato è stata la creazione di un sistema di controllo intelligente del calore, grazie al quale i capelli non vengono esposti a temperature eccessive. Una termoresistenza situata all’interno di una bolla di vetro misura la temperatura 20 volte al secondo e trasmette i dati al microprocessore, che controlla in modo intelligente il termoelemento a doppio strato brevettato.

La scienza giusta per te

Ricerche, test, brevetti: la tecnologia utilizzata da Dyson è scientifica ed efficiente – ci hanno lavorato per 4 anni oltre 100 ingegneri, c’è da fidarsi! Ma soprattutto la tecnologia Dyson è personalizzabile: si può scegliere come controllare il flusso d’aria utilizzando tre accessori magnetici (due differenti beccucci e un diffusore), che rendono possibile un’ampia gamma di pettinature diverse.

dyson supersonic asciugacapelli accessori

 

Se dico “Dyson” ora puoi pensare anche ad un asciugacapelli, ma non dire che è un phon normale, sei avvisata 😉

1 commento su “Novità in casa Dyson: l’asciugacapelli supersonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *